bg

Accademia
Hermes

Percorsi di naturopatia, arte e cultura generale antroposofica.

hero
hero

Chi è il Naturopata?

Un profondo conoscitore della Natura e dell’Uomo

Un professionista che si prende cura della persona, sostenendola nel prendere in mano il proprio benessere

Un promotore dell’autoeducazione, vero esperto di prevenzione e tecniche olistiche

Una figura capace di gettare lo sguardo dove non tutti guardano, con una professionalità emergente e sempre più richiesta

Vedi i seminari

Scuola

Per chi vuole imparare una professione, ma anche per chi è desideroso di mettersi in moto con qualcosa di nuovo per prendersi cura di Sè e degli altri.

Scopri di più

Percorsi

Formazione triennale con approccio di tipo umanistico. Una visione ampliata che tiene conto della complessità dell’Uomo. Seminari di approfondimento.

Scopri di più

Incontri Pubblici

Proposte settimanali e mensili, attività aperte al pubblico, incontri periodici, conferenze, seminari, corsi di pittura, fiabe e passeggiate nella natura.

Scopri di più

Dalla Naturopatia alla NaturoSofia

Rudolf Steiner

“Un seme contiene in sé più forza e potenza di quanta ne realizzerà la pianta ed in voi si trova un potenziale di spirito latente molto più grande di quanto possiate mai sospettare. Se volete liberarlo, allontanate il dubbio, la sfiducia, la preoccupazione”

Iscrizioni aperte per l' Anno Accacdemico 2024

Partenza sabato 2 marzo 2024

Ancora posti disponibili

Giornata di colloqui conoscitivi
Domenica 28 gennaio a partire dalle ore 14:30
Prenota il tuo colloqui. Orari disponibili:

ore 14:30
ore 15:30
ore 16:30
ore 17:30

Accademia Hermes dal 2009

I risultati del nostro impegno in questi anni che portiamo avanti con entusiasmo, dedizione e cura

9.552  Ore di formazione svolte in classe

19  Docenti

39  Seminari Extra percorso

102  Conferenze aperte al pubblico

Importante!

La scuola Hermes è stata importante per la mia crescita professionale e personale. Ho trovato grande professionalità ma soprattutto tanto “cuore”, una grande disponibilità e apertura al confronto. Sono molto grata per tutto quello che ho ricevuto.

Gabriella

Studente

Non posso che ringraziare …

Non posso che ringraziare Alessio, Ilaria, Simone, tutti i docenti e gli studenti. Con voi ho iniziato un viaggio, che mi ha aperto nuove paesaggi e prospettive. Quando si parte l’unica cosa certa è la situazione di partenza poi tutto il resto è un divenire, la vita stessa è movimento. Ho imparato tanto in questi anni e ancora ho voglia di farlo. Ci sono stati incontri fondamentali altri forse meno ma di tutti voi mi porto dentro una piccola essenza. Un ultima cosa voglio sottolineare, quel pomeriggio seduti tutti insieme sotto il portico, quando noi studenti abbiamo parlato con voi portando le nostre richieste e suggerimenti per la scuola. Ci avete ascoltato ed accolto. Grazie. Ora vedo la realizzazione di quell’incontro. Alla Hermes si impara ad agire con “coraggio”, ad agire con il cuore e questo è il più grande insegnamento per la vita. Grazie ancora a tutti.

Donatella

Studente

Portare nel mondo i contenuti dell’antroposofia

Nell’epoca attuale ritengo sia importante portare nel mondo i contenuti dell’antroposofia. La scuola Hermes negli anni si è sempre più prodigata attraverso gli insegnamenti naturopatici di promulgare la diffusione di tali conoscenze. Il confronto con gli studenti per me è motivo di stimolo per verificare l’interesse delle attuali generazioni nei confronti dell’antroposofia, e al contempo motivo di riflessione di quanto l’antroposofia viva in me.

Dott. Giorgio Salmaso

Medico antroposofo

Ti apre la visibilità dell’invisibile

… più che una scuola direi una vera radice che ri-sveglia e nutre dinamicamente il modo di pensare. Un “mutatem mente” che all’inizio può spaventare, ma proprio questo apre la visibilità dell’invisibile, attraverso le varie “materie”. L’esperienza, l’entusiasmo e la bellezza dei docenti nel esporre il loro vissuto del raggiungere odierno, non fa altro che “incarnare” la fiducia e il forte interesse negli studenti, richiamando in modi vari e colorati ad accogliere e ad esprimere il seme di se stessi, attraverso la conoscenza e la gioia dei propri talenti. Un modo di pensare che passa da un piano unilaterale a un sistema tridimensionale e ci permette di avere una visione globale delle cose e dei fenomeni. La gratitudine del cor-aggio, l’amore per l’azione, il ritmo della percezione dei sensi attraverso la meraviglia dell’arte, creano la Poesia della Hermes. “Le facoltà che permettono di comprendere i fenomeni meccanicistici funzionano da se stesse; quando a quelle che permettono l’accesso alle forme superiori della realtà, è necessario prima risvegliare ” R. Steiner

Maia

Studente

Vero spirito di ricerca

Ci sono luoghi in cui le persone si incontrano e si accendono nel coraggio di un vero spirito di ricerca. Dal lavorare insieme maturano reciproche sollecitazioni a porsi le domande sensate di questo Tempo. Hermes è uno di questi luoghi preziosi.

Luisella Miorelli

Docente

Intensa partecipazione!

La mia esperienza di docente nella scuola Hermes mi permette di apprezzare l’intensa partecipazione degli allievi che sono evidentemente abituati ad un forte coinvolgimento nella fase di apprendimento. Vedo la viva apertura al nuovo e la bassa resistenza verso idee nuove. Questo non ha mai cancellato lo sguardo critico degli allievi, al contrario contribuisce a determinare una formazione ampia. Questa si basa su un apprendimento partecipato e orientato ad una visione dell’uomo spregiudicata e vasta. L’insegnamento e l’apprendimento in Hermes non sono mai ridotti ad una visione logico-astratta della conoscenza. L’attenzione è sempre posta all’uomo intero. Questa visione dell’uomo integra l’aspetto intellettivo e razionale con quello della partecipazione emotiva permettendo una conoscenza basata sul più intimo senso della verità e non solo su concetti astratti. Infine posso dire che l’atto conoscitivo non è dato chiedendo una fiducia assoluta nelle conoscenze dei docenti ma sempre proposto come una possibilità di esperienza diretta ed individuale.

Vittorio Tamburrini

Imprenditore, ricercatore antroposofo

Accoglienza e calore

Per tutti coloro che vogliono aprire lo sguardo verso una formazione che congiunga naturopatia e antroposofia questa scuola fa al caso loro. Sono numerosi gli strumenti offerti: dal massaggio alla kinesiologia alla biografia all’arteterapia tutti utili ad ampliare l’approccio di presa in cura del cliente. Accoglienza e calore sono un’altro punto forte della scuola.

Loretta

Studente

Alcuni momenti dell‘accademia

download.jpg
download-1.jpg
download-2.jpg
download-3.jpg
download-4.jpg
download-11.jpg
download-13.jpg
download-14.jpg
download-15.jpg
download-16.jpg
download-17.jpg
download-18.jpg
download-19.jpg
download-20.jpg
download-10.jpg
download-7.jpg
download-8.jpg
download-9.jpg
download-12.jpg
download-6.jpg
download-5.jpg
download-21.jpg
download-22.jpg
download-23.jpg
download-24.jpg
download-25.jpg
download-26.jpg
download-27.jpg
download-28.jpg
download-29.jpg
download-30.jpg
download-31.jpg


Iscriviti alla Newsletter per sapere in anticipo le novità!

Prossimi Incontri

Accademia Hermes – Tutti i diritti riservati